Welcome to MedicalPress a Premium Medical Theme
Title Image

Storia

  1. La Famiglia Pasciuti rileva il Laboratorio Galeno

    Nel mese di dicembre Galeno, fondato a Deruta nel 1975 come laboratorio di base specializzato in microbiologia e sieroimmunologia, viene rilevato dalle attuali titolari, Claudia e Patrizia Pasciuti.

  2. Galeno acquista Vidas di bioMérieux

    Galeno, primo laboratorio in Umbria, acquista il sistema analitico automatizzato Vidas di bioMérieux per determinazioni immunologiche con tecnica E.L.F.A., consentendo così di fornire in tempi rapidi (entro 24 ore) i risultati di analisi ormonali, fino ad allora svolte unicamente con la tecnica radioimmunologica.

  3. Elvio Pasciuti, Direttore Amministrativo

    Elvio Pasciuti, padre di Patrizia e Claudia, assume la Direzione Amministrativa del Laboratorio.

  4. Ampliamento della Sede Principale

    La struttura aziendale viene ampliata allo stato attuale, raddoppiando la superficie dei locali operativi da 150 a 300 mq e incrementando le sale  prelievo da una a tre.

  5. Galeno ottiene la ISO 9001:2000 e si dota di Integra

    Galeno ottiene la Certificazione del Sistema di Gestione di Qualità secondo la Norma ISO 9001:2000. L’azienda si dota, inoltre, del sistema analitico per chimica clinica Integra, iniziando il rapporto di partnership con Roche Diagnostics. 

  6. Inizio delle sperimentazioni con case farmaceutiche e università

    Il Laboratorio di Analisi Cliniche Galeno partecipa alla prima di una lunga serie di sperimentazioni condotte in collaborazione con varie case farmaceutiche e università, finalizzate alla ricerca clinica e farmacologica.

  7. Cambio della Direzione Amministrativa

    Claudia Pasciuti assume la Direzione Amministrativa a seguito della prematura scomparsa del padre, Elvio Pasciuti.

  8. Introduzione della piattaforma Modular di Roche Diagnostics

    L’introduzione della piattaforma automatizzata Modular per l’area SWA (Serum Work Area), in collaborazione con Roche Diagnostics, consente di passare al completo automatismo nelle indagini chimico-cliniche e immunochimiche.

  9. Da società di persone a società di capitale

    La trasformazione della società da s.n.c. a s.r.l. attesta l’evoluzione e la crescita dell’azienda.

  10. Inizio della partnership con l’Università degli Studi di Perugia

    Galeno avvia il rapporto di collaborazione con l’Università degli Studi di Perugia per offrire a studenti e laureati opportunità di esperienze di tirocinio pre e post laurea.

  11. Rinnovo Certificazione ISO 9001 e autorizzazione per analisi tossicologiche

    L’azienda ottiene il rinnovo della Certificazione del Sistema di Gestione ISO 9001 secondo l’aggiornamento del 2008; acquisisce, inoltre, l’autorizzazione per analisi tossicologiche con finalità medico-legali.

  12. Venti anni di attività

    Galeno festeggia il suo ventennale con un evento aziendale aperto a dipendenti e collaboratori.

  13. Accreditamento della Regione Umbria e acquisto di Alfred 60 di Alifax

    Il 14 novembre 2013 il Laboratorio acquisisce l’accreditamento istituzionale da parte della Regione Umbria, con D.D. n. 8569, divenendo struttura privata che opera alla pari delle aziende sanitarie regionali. Nello stesso anno acquista lo strumento Alfred 60 della ditta Alifax, che ha permesso di automatizzare parte dei processi analitici microbiologici.

  14. Acquisizione dei nuovi Presidi a San Sisto e Città di Castello

    A luglio viene acquisito il laboratorio monospecialistico di citodiagnostica, Presidio Cytolab, in Via Pievaiola, 164 a San Sisto, e il laboratorio della Dr.ssa Luigina Moni in Via della Quercia, 33 a Città di Castello, unica struttura privata della regione strumentalmente dotata di sistema analitico Hologic per citologia in fase liquida.

  15. Completa automatizzazione del processo analitico dei campioni microbiologici

    Il 19 dicembre 2016 viene rinnovato l’accreditamento istituzionale da parte della Regione Umbria con D.D. n. 12935. L’implementazione del sistema analitico automatico Alfred 60, mediante installazione del seminatore automatico Sidecar, ha consentito inoltre di automatizzare e tracciare tutto il processo analitico dei campioni microbiologici.

  16. Ampliamento, trasferimento e inaugurazione del Presidio Castello

    Nel mese di aprile Galeno ottiene l’autorizzazione all’ampliamento del laboratorio acquisito nel 2015 a Città di Castello, poi denominato Presidio Castello, e al suo trasferimento in Via Pier della Francesca, 40. Il nuovo laboratorio passa da monospecialistico a polispecialistico, operando nei settori di chimica clinica, microbiologia e sieroimmunologia, tossicologia con finalità medico legale, citodiagnostica, genetica e biologia molecolare.